Palazzo Leti Sansi, Via Arco di Druso, 1 06049 Spoleto (PG)
(+39) 393 6777702 info@rotaractclubspoleto.it

IL ROTARACT

Il Rotaract è una organizzazione internazionale di club di servizio per uomini e donne di età compresa tra i 18 ed i 30 anni promossa dal Rotary International.

Promuove doti direttive e la probità personale, incoraggia la pratica e la diffusione di elevate norme etiche negli affari e promuove la comprensione internazionale e la pace.

Il Rotaract è un programma del Rotary International. I club Rotaract operano sotto la guida del proprio Rotary club locale e prendono il loro nome dalla combinazione delle parole ROTARy ed ACTion.

E’ stata ufficialmente inaugurata nel gennaio del 1968 sotto la Presidenza Internazionale di Luther Hodges. Il primo Club a ricevere ufficialmente la carta fu il Rotaract Club dell’Università del North Carolina.

Gli obiettivi del Rotaract, in linea con le direttive del Consiglio centrale del Rotary International sono:

  • Sviluppare una costruttiva attitudine a funzioni direttive e la probità personale;
  • Incoraggiare e mettere in pratica il rispetto e la sollecitudine verso gli altri;
  • Riconoscere la dignità ed il valore di tutte le occupazioni utili quale mezzo per servire la società;
  • Sostenere, praticare e diffondere l’osservanza di elevate norme etiche, considerandole quale dote indispensabile di un leader e quale impegno da attuare nella vita professionale;
  • Favorire il raggiungimento di una maggiore presa di coscienza e comprensione della necessità, dei problemi e delle possibilità a livello sia locale che internazionale;
  • Aprire possibilità all’azione personale e di gruppo a favore della comunità locale e promuovere la comprensione internazionale e lo spirito d’amicizia fra i popoli.

I club reperiscono i propri soci nella comunità oppure vengono organizzati come attività extracurricolare per studenti universitari.

I club Rotaract effettuano riunioni, generalmente ogni due settimane, che comprendono relazioni, visite ad aziende, attività culturali, dibattiti e visite ad altri club. I Rotaractiani utilizzano alcuni fine-settimana per lavorare ai progetti di servizio, alle attività sociali ed ai seminari per lo sviluppo delle capacità direttive e professionali.

Ogni Club Rotaract è parte di una organizzazione distrettuale del Rotaract, governata, col supporto dei Rotariani padrini, da rappresentanti eletti dai soci. L’organizzazione distrettuale predispone conferenze regionali, sviluppa progetti regionali, tiene corsi di preparazione alla gestione dei club e sponsorizza eventi speciali destinati a rinforzare i legami tra i club. Il Rotaract svolge le proprie funzioni internazionali tramite un comitato composto da Rotaractiani e Rotariani.

Il Rotary nacque la sera del 23 febbraio 1905 , quando Paul Percy Harris, allora giovane avvocato di Chicago, si incontrò con tre amici per discutere un’idea che da tempo lo assillava: dar vita ad un club di persone di differenti professioni, organizzando incontri regolari all’insegna dell’amicizia, per trascorrere un po’ di tempo in compagnia e allargare le conoscenze professionali. Il nome “Rotary” ebbe origine dall’abitudine iniziale di ritrovarsi a rotazione negli uffici dei soci. L’obiettivo del Rotary e’ quello di incoraggiare e promuovere l’ideale del servire come motore e propulsore di ogni attività. L’unica associazione non governativa che ha un suo rappresentante al Consiglio delle Nazioni Unite.

 

Lo Scopo del Rotary è incoraggiare e promuovere l’ideale di servizio come base di iniziative benefiche e, in particolare, incoraggiare e promuovere:

  1. lo sviluppo di rapporti interpersonali intesi come opportunità di servizio;
  2. elevati principi morali nello svolgimento delle attività professionali e nei rapporti di lavoro; il riconoscimento dell’importanza e del valore di tutte le attività utili; il significato dell’occupazione di ogni Rotariano come opportunità di servire la società;
  3. l’applicazione dell’ideale rotariano in ambito personale, professionale e sociale;
  4. la comprensione, la buona volontà e la pace tra i popoli mediante una rete internazionale di professionisti e imprenditori di entrambi i sessi, accomunati dall’ideale del servire.

Missione

La missione del Rotary International – l’associazione internazionale di Rotary club – è di servire gli altri, promuovere elevati standard etici e propagare nel mondo la comprensione reciproca, la cooperazione e la pace attraverso il diffondersi di relazioni amichevoli fra persone esercitanti diverse attività economiche, professionali e di leadership nelle loro comunità.

La fondazione Rotary

La Fondazione Rotary è un’associazione senza fini di lucro la cui missione consiste nell’aiutare i Rotariani a promuovere la pace, la buona volontà e la comprensione internazionale attraverso il miglioramento delle condizioni sanitarie, il sostegno all’istruzione e la lotta alla povertà.

 

 I motti del Rotary

Il primo motto del Rotary International, He profits most who serves best (chi serve meglio ha più profitto), venne approvato nel 1911 durante la Convention di Portland, Oregon.

Nello stesso periodo il Presidente del Rotary Club di Minneapolis, Minnesota, dichiarò che il modo migliore per organizzare un Rotary Club era quello di seguire il principio che lui aveva adottato: Service, not self )servizio, non egoismo).

Questi due slogan vennero adottati come motto del Rotary International durante la Convention di Detroit nel 1950: He profits most who serves best e Service above self.

Il Consiglio di Legislazione del 1989 stabilì che il motto ufficiale sarebbe stato: Service above self (Servire al di sopra di ogni interesse personale), poiché in modo molto conciso meglio spiegava la filosofia del servizio altruistico.

Il motto internazionale del Rotaract è “Fellowship through Service” (L’amicizia attraverso il Servizio).

Il motto del Rotaract Club Spoleto è

Think as one, RotarACT together” (Unità di pensiero, unità di azione)